Vincitori di Oscar Green 2020 Categoria Impresa 5.Terra

È stato il momento della consegna degli Oscar Green 2020 oggi al Friuli Doc. Dopo i riconoscimenti conferiti agli operatori sanitari all’inaugurazione della manifestazione, la seconda giornata ha messo al centro l’impegno dei giovani imprenditori agricoltori under 40 e la sostenibilità delle imprese con gli Oscar Green 2020, promossi da Coldiretti.

In Friuli sono circa 770 le aziende agricole gestiste da giovani sotto i 30 anni ed è su questi che si gioca la scommessa del futuro per le produzioni locali.
A sottolineare il legame fra passione e alta qualità, Walter Filiputti ha voluto citare il grande produttore vinicolo Angelo Gaia: “Quando un ragazzo affronta un’azienda deve fare, saper fare, saper far fare e far sapere”.

Per la categoria Impresa 5.Terra, l’azienda ad aggiudicarsi il premio per il progetto altamente all’avanguardia è proprio Green Innovation 4.0 SSA, l’unica azienda in Italia a produrre la Cannabis Sativa L e i suoi derivati, come da legge 242/2016, con la certificazione UNI EN ISO 9001:2015.

Il prodotto è totalmente Made in Italy: segue una filiera di tracciabilità del prodotto dal seme al prodotto confezionato finito, dando caratteristiche produttive uniche. La coltivazione avviene indoor in grow-room in cui un sistema computerizzato controlla e modifica in tempo reale le condizioni climatiche per poter avere la migliore e più congrua situazione per una corretta crescita.

L’impianto è a basso impatto ambientale: abbattimento emissioni di CO2, eliminazioni di concimi, pesticidi o fitofarmaci, nonché azione congiunta con antagonisti e sostanze naturali quali la Zeolite Chabasite. Il prodotto realizzato è ad uso terapeutico.

A rappresentare l’azienda il giovane imprenditore Riccardo Zanazzo, che sottolinea l’importanza di progetti come questo in un Paese che dovrebbe investire di più in questa meravigliosa pianta.

Special thanks to:

Coldiretti Giovane Impresa – Friuli Venezia Giulia

Natura, Ricerca ed innovazione!